Scuola Oscena – bando 2017/2018

BANDO 2017/2018

SCUOLA OSCENA
PRATICHE DI TEATRO CONTEMPORANEO

UN PROGETTO DI SPAZIO OSCENA
diretto da Marcello Sambati
a cura di Elena Rosa

Per un teatro del futuro prossimo
Che finisca presto il tempo del non futuro

Spazio Oscena bandisce il secondo anno di Scuola Oscena diretta da Marcello Sambati, una occasione di studio sulle pratiche del teatro contemporaneo per 15 allievi che saranno selezionati tramite AUDIZIONE che si terrà su due turni venerdì 27 e sabato 28 ottobre presso l’associazione Spazio Oscena a Catania.

A chi si rivolge

A studenti, artisti, attori e danzatori che desiderano perfezionare le proprie attitudini nelle arti performative, ricercare e sviluppare in sé intelligenza critica e attitudine alla riqualificazione della realtà.

Sarà necessario assumere con determinazione la responsabilità della propria formazione, attraverso lo studio e le pratiche inerenti le capacità fisiche poetiche, vocali, compositive.

Campi di ricerca
Il corpo performativo
Il corpo poetico
Voce e recitazione
Scrittura e composizione scenica
Allestimento e spettacolo

I temi e le pratiche che porteranno ad un’opera teatrale conclusiva, si svilupperanno per dare voce all’urgenza di andare oltre il presente. Presa d’atto e di iniziativa da parte dei giovani ai quali il futuro si presenta incerto. Non temi classici dunque, ma urgenti, brucianti, che riguardano la decadenza della modernità.

Individuare dunque le forze che si liberano nell’attuale decadenza e fare dell’arte teatrale una macchina in grado di rappresentare questi temi-problemi seguendo le tracce di Walter Benjamin e delle sue costellazioni della modernità.

Un percorso in cui il partecipante non deve chiedere “Dove andiamo?”
Ma” Quando si parte?”
Perché si andrà dove necessario.

Ai candidati si chiede: coraggio, determinazione e spirito d’avventura.

La scuola selezionerà un numero massimo di 15 partecipanti, tramite AUDIZIONE che si terrà su due turni, in ordine di prenotazione, venerdì 27 e sabato 28 ottobre presso Spazio Oscena in via Giuseppe Macherione 21, Catania.

Ai candidati durante l’audizione verrà chiesto:
– di motivare il desiderio a partecipare
– un frammento espressivo della durata massima di 5’ che il candidato potrà proporre liberamente nel linguaggio espressivo a sé più consono: performativo, corporeo, teatrale, poetico, sonoro, visuale.
– una prova di espressività guidata da Marcello Sambati.

Per candidarsi
inviare il proprio cv e una lettera motivazionale a spazioscena@gmail.com

L’esito della selezione sarà comunicata entro il mese di ottobre.

La scuola si articola in 7 sessioni di lavoro:
6 week end, due al mese, a partire da novembre fino a marzo 2018.
1 settimana dedicata all’allestimento dello spettacolo conclusivo nel marzo 2018.

Calendario
Novembre 17-18-19
Dicembre 1-2-3 e 15-16-17
Gennaio 12-13-14 e 26-27-28
Febbraio 9-10-11
Marzo (6 giorni consecutivi date da definire nella prima parte del mese)

Orari
venerdì dalle 15 alle 19
sabato dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 19
domenica dalle 9.30 alle 13.30

La partecipazione alla scuola prevede una quota di iscrizione, agevolata per chi non ha compiuto il 28° anno di età.

Informazioni e candidature:
spazioscena@gmail.com
Elena Rosa 331 8562485

website: spazioscena

Ci vuole un altro sguardo
per dare senso
a ciò che barbaramente
muore ogni giorno
omologandosi

Per ricostruire
il tempo umano
dell’espressione necessaria

(Antonio Neiwiller)